locandina-fort-apache_orizzontale_tutti-

NEWS:

 

Fort Apache in Concorso Ufficiale al RIFF - Rome Indipendent Film Festival nella categoria Documentari Nazionali. Proiezione il 23/11/2021 alle ore 20 presso la Sala 1 del Nuovo Cinema Aquila (Roma)

Fort Apache alla Prima Edizione in Polonia del Granice/Borders - European Festival of Theatre in Prison. Proiezione di 25 minuti il 29/10/2021 alle ore 21 presso il Klubokawiarnia Mleczarnia (Breslavia)

Fort Apache è l’unico documentario italiano in Concorso Ufficiale alla 24 Edizione del SIFF - Shanghai International Film Festival candidato al Golden Goblet Award nella categoria Miglior Documentario. Il Festival si terrà dall’11 al 19 giugno 2021 e saranno previste due proiezioni, il 13 e il 19 giugno.

 

Questo documentario si propone di restituire un ritratto degli attori e del Progetto di Fort Apache nel corso dellʼultimo anno di attività. Attori che si sono avvicinati al mondo del teatro allʼinterno del Carcere di Rebibbia di Roma attraverso una serie di laboratori e che hanno deciso di proseguire il percorso  professionale e formativo durante il delicato passaggio dalla reclusione alla libertà.

 

 

GENERE:Docu-film

LINGUA:Italiano

LOCATION:Italia

DURATA:93ʼ

CAST ARTISTICO (in ordine alfabetico):

 

ALESSANDRO BERNARDINI

CHRISTIAN CAVORSO

CHIARA CAVALIERI

MATTEO CATENI

VIOLA CENTI

VALENTINA ESPOSITO

ALESSANDRO FORCINELLI

GABRIELLA INDOLFI

ROMOLO NAPOLITANO

PIERO PICCININ

GIANCARLO PORCACCHIA

FABIO RIZZUTO

EDOARDO TIMMI

CRISTINA VAGNOLI

e con MARCELLO FONTE

CAST TECNICO:

Regia: Ilaria Galanti, Simone Spampinato

Soggetto: Valentina Esposito

Sceneggiatura: Ilaria Galanti, Simone Spampinato

Produttori: Manuel Grieco, Ilaria Galanti, Simone Spampinato, Valentina Esposito

Operatori di Camera: Simone Spampinato, Lorenzo Squarcia, Alessandro Lazzi, Ilaria Galanti

Montaggio: Simone Spampinato, Ilaria Galanti

Fonico di presa diretta: Mauro Di Giorgio, Emanuele Sica  

Fotografo di scena: Jo Fenz

Sound designer: Marco Volpi, Alessio Fieno

Color correction: Lorenzo Squarcia

Graphic Designer: Alessio Delfini

Musiche: Luca Novelli